IT  EN 

Birdwatching

     


   

cell 335 5632818 - 0544 528710 / 529260
e-mail bevanella@atlantide.net

 

 

 
 

In questa area costiera della provincia di Ravenna l'avifauna è particolarmente ricca, grazie alla composizione di differenti habitat che caratterizzano l'area Ortazzo, Ortazzino e Foce Bevano. E' un centro nevralgico per la migrazione e lo svernamento degli uccelli acquatici ed è sito di nidificazione di una varietà di specie di caradriformi quali il Cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), l'Avocetta (Recurvirostra avosetta), la Sterna zampenere (Gelochelidon nilotica), la Sterna comune (Sterna hirundo), il Fraticello (Sternula albifrons), il Fratino (Charadrius alexandrinus), la Pettegola (Tringa totanus), il Gabbiano roseo (Chroicocephalus genei) e il Gabbiano comune (Chroicocephalus ridibundus).
Tra gli anatidi sono presenti la Volpoca (Tadorna tadorna), l'Alzavola (Anas crecca) e la Marzaiola (Anas querquedula).
Occasionalmente segnalata come nidificante è la rara Averla cenerina (Lanius minor).
Lungo il percorso naturalistico che conduce nella Pineta di Classe è possibile osservare l'avifauna presente nell'area utilizzando una torretta situata al margine dell'Ortazzo o, poco più avanti, un capanno di avvistamento. 

 

 

Tutte le iniziative >

Galleria fotografica