IT  EN 

Cultura e tradizioni

   

Per informazioni
tel.e fax 0541 675629
cell 347 4110474
@ osservatorionaturalistico@atlantide.net


 

 

 
 

 

Dall'Osservatorio  è possibile godere di una vista panoramica che comprende la riviera Romagnola, la vallata del Marecchia da Rimini e nell'entroterra fino alla Toscana. Montebello è noto in tutta Italia per la leggenda del fantasma di Azzurrina che si aggira nelle stanze del suo castello.

La leggenda di Azzurrina nasce da una storia vera.
Figlia di un certo Ugolinuccio o Uguccione, feudatario di Montebello nel 1375, fu la protagonista di un triste fatto di cronaca.
Era il 21 giugno di quel lontano anno quando, nel nevaio della vecchia Fortezza, la bimba scomparve e non venne mai più ritrovata.
In realtà il vero nome della bimba era Guendalina ma veniva chiamata Azzurrina perché “… aveva gli occhi color del cielo e i capelli chiari coi riflessi azzurrini …” in realtà aveva i capelli bianchi: albina. “… e si narra che, allo scadere del solstizio estivo di ogni lustro, un suono proveniente da quel sotterraneo cunicolo si faccia ancora sentire.”

Torriana e Montebello e il territorio Riminese è ricca dal punto di vista enogastronomico.
 

 

 

 

Galleria fotografica