IT  EN 

Fotografia

     


   

Per informazioni:
tel 0543 917912
@ ladigadiridracoli@atlantide.net                                                            

 

 

 

 

 

Fotografare il paesaggio di un Parco significa scoprirlo e innamorarsene

Dal punto di vista naturalistico il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è una delle aree forestali più pregiate d'Europa, con eccellenze come la Riserva Naturale di Sasso Fratino e il lago di Ridracoli

Una cornice naturale unica, ricca di flora e di fauna, con centri abitati ricchi di storia e di testimonianze artistiche e architettoniche, e con la più importante popolazione di lupo dell'Appennino settentrionale e l'eccezionale presenza di cinque specie di ungulati: cinghiale, capriolo, daino, cervo e muflone.

Ridracoli è quindi uno tra i luoghi ideale per i vostri scatti, sia che siate professionisti che semplici amanti della fotografia.
Queste zone offrono scorci, paesaggi e colori caratteristici nelle diverse stagioni.
 
 
L’autunno è il periodo ideale per ammirare uno dei più affascinanti spettacoli della natura, il fall foliage, con i suoi effetti cromatici più intensi, che solo per pochi giorni si accendono di infinite sfumature di gialli, rossi, verdi e arancioni.
A Ridracoli con una breve passeggiata si raggiungono più punti panoramici dove cogliere i colori autunnali della vegetazione che si riflettono nelle acque del lago.
 
L'inverno: fotografie all’insegna del bianco…foreste, radure e punti panoramici, dove cogliere gli scorci migliori per i nostri scatti: l’abetina di Campigna i crinali e la vegetazione, i paesaggi invernali, gli alberi ghiacciati, il connubio tra acqua e neve, il lago ghiacciato, la diga deserta attorniata da montagne innevate, le impronte e le tracce lascate dagli animali.
Con un po’ di fortuna riuscirete a fotografare anche volpi, daini, scoiattoli e rapaci.

La primavera è la stagione dei colori, dei maggiociondoli, delle orchidee, del verde che esplode, della natura che si risveglia, del lago di Ridracoli che si riempie di acqua…da dove iniziare a fare foto?

In estate, quale foto migliore del bosco che si riflette nelle acque smeraldine del lago? O delle libellule in accoppiamento al torrente… infiniti sono gli spunti fotografici che il Parco ci offre in questa stagione.
 

Tutte le iniziative >

Galleria fotografica